freni_adm

Giochi, Freni (Mef): “Proroghe annuali o biennali entro il 31 dicembre, gare potrebbero essere bandite nel 2022″

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io Made with Flare More Info'> 0 Flares ×

Le proroghe delle concessioni giochi, che «probabilmente saranno annuali o biennali», saranno definite «entro il 31 dicembre, nel provvedimento normativo che il ministro riterrà più opportuno». Lo ha detto il sottosegretario all’Economia, Federico Freni, nel corso di un’audizione nella Commissione parlamentare di inchiesta sul gioco illegale e sulle disfunzioni del gioco pubblico. Per quanto riguarda i tempi della fase regolatoria e delle gare, «auspicherei che fossero realmente brevi.

La fase regolatoria potrebbe chiudersi nel primo semestre 2022 e le gare potrebbero essere bandite entro la fine del 2022: questo dovrebbe essere il timing», ha sottolineato.

 

«Dall’approvazione della legge delega, il Governo si impegna in 5-6 mesi a fare i decreti legislativi e, da quel momento, le gare si potranno bandire. Con l’Agenzia delle dogane e dei monopoli stiamo mettendo su un sistema per consentire che si possa fare in tempi ragionevolmente brevi».

fonte – MSC/Agipro