processo_calcioscommesse_1

Dati Adm, il lockdown dimezza le scommesse sportive in agenzia: nei primi dieci mesi del 2021 raccolti 1,3 miliardi di euro

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io Made with Flare More Info'> 0 Flares ×

Nei primi dieci mesi 2021 le scommesse sportive in agenzia hanno totalizzato una raccolta da 1,3 miliardi di euro, un dato in calo del 50% rispetto ai 2,6 miliardi di euro dello stesso periodo 2020: è il totale elaborato da Agipronews sui dati contenuti nel report dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli.

Da gennaio a ottobre 2021, Napoli si piazza in testa nella classifica delle città dove si è giocato di più con 189 milioni di euro. Seconda, tra le città, Roma con 106,4 milioni, mentre Milano si piazza sull’ultimo gradino del podio con 75,1 milioni.
L’incasso delle scommesse ippiche a quota fissa è pari a 73,8 milioni, in calo del 33,5% rispetto ai 110,9 milioni di euro dei primi dieci mesi del 2020; Milano è la città dove la raccolta è stata maggiore (11,9 milioni di euro), seguita da Roma (8,9 milioni) e Napoli (7,2 milioni).
Le scommesse virtuali in agenzia hanno incassato 736,8 milioni, in calo del 26,3% rispetto al miliardo dei primi 10 mesi del 2020. Napoli è in vetta alla classifica delle giocate, con 132,2 milioni di euro, Roma si piazza al secondo posto con 47,1 milioni, seguita da Palermo, terza con 39,7 milioni di euro.

 

FONTE: RED/Agipro