1-maurizioughi

Delega Fiscale, Maurizio Ughi: “Il divieto assoluto di pubblicità rischia di favorire solo i marchi già affermati”

ROMA – “Nel momento in cui si decide di intervenire sulla pubblicità bisogna evitare che l’intenzione di limitare l’incentivo al gioco diventi limitazione alla promozione di un intero marchio”. E’ questo il parere di Maurizio Ughi, amministratore unico di Obiettivo 2016, in merito alle nuove misure che dovrebbero limitare la pubblicità sui giochi, previste dal
Continua a leggere...

1-tar

Scommesse senza concessione, Obiettivo 2016: “Disparità di trattamento solleva dubbi di legittimità costituzionale”

ROMA – La disparità di trattamento tra i bookmaker italiani e quelli esteri solleva una questione di legittimità costituzionale. È quanto sostenuto oggi dai legali di Obiettivo 2016 nell’udienza di merito al Tar Lazio contro la “risposta di cortesia” dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che alla richiesta di ottenere l’autorizzazione alla raccolta ha ribadito
Continua a leggere...

1-maurizioughi

Condono Ctd, Maurizo Ughi (Obiettivo 2016): «Sanatoria passo avanti, ma serve revisione del sistema scommesse»

ROMA – I circa 2.400 punti scommesse che hanno aderito alla sanatoria prevista dalla Legge di Stabilità sono un passo avanti, ma secondo Maurizio Ughi – amministratore unico di Obiettivo 2016 – bisogna riflettere «sul perché chi è rimasto fuori non abbia voluto parteciparvi. Alcuni lo hanno fatto per una ragione di principio, altri perché
Continua a leggere...