1-tar

Scommesse senza concessione, Obiettivo 2016: “Disparità di trattamento solleva dubbi di legittimità costituzionale”

ROMA – La disparità di trattamento tra i bookmaker italiani e quelli esteri solleva una questione di legittimità costituzionale. È quanto sostenuto oggi dai legali di Obiettivo 2016 nell’udienza di merito al Tar Lazio contro la “risposta di cortesia” dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che alla richiesta di ottenere l’autorizzazione alla raccolta ha ribadito
Continua a leggere...

1-maurizioughi

Condono Ctd, Maurizo Ughi (Obiettivo 2016): «Sanatoria passo avanti, ma serve revisione del sistema scommesse»

ROMA – I circa 2.400 punti scommesse che hanno aderito alla sanatoria prevista dalla Legge di Stabilità sono un passo avanti, ma secondo Maurizio Ughi – amministratore unico di Obiettivo 2016 – bisogna riflettere «sul perché chi è rimasto fuori non abbia voluto parteciparvi. Alcuni lo hanno fatto per una ragione di principio, altri perché
Continua a leggere...