clemente_uif

Antiriciclaggio, Clemente (Uif): “Nel 2020 aumento del 7% delle segnalazioni delle operazioni sospette, + 30% nei primi 5 mesi del 2021″

Deciso aumento delle segnalazioni di operazioni sospette all’Unità di informazioni finanziarie presso la Banca d’Italia: nel 2020 le segnalazioni sono state 113.187, 7.400 in più rispetto al 2019 (+7%), mentre nei primi 5 mesi del 2021 la crescita si è rafforzata, superando il 30%. L’aumento «è ascrivibile interamente a sospetti di riciclaggio. Quelle di finanziamento
Continua a leggere...

RIAPERTURE

Decreto Riaperture in Gazzetta Ufficiale: dal 1° luglio via libera a sale giochi e scommesse in zona gialla

Il Decreto Riaperture è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale: il testo prevede che «dal 1° luglio 2021, in zona gialla, siano consentite le attività di sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò, anche se svolte all’interno di locali adibiti ad attività differente, nel rispetto di protocolli e linee guida». Nel corso delle ultime settimane,
Continua a leggere...

gioco-dazzardo-ed-aumento-preu

Giochi, il dossier del Servizio Studi della Camera sulla tassazione: “Crollo delle entrate nel 2020 ma ripresina (+5,8%) nei primi 4 mesi del 2021″

Nel periodo gennaio-aprile 2021, «le entrate relative ai giochi ammontano a 3.547 milioni di euro (+193 milioni di euro, +5,8%)». È il dato riportato dal dossier del Servizio Studi della Camera su “La tassazione in Italia: lo stato dell’arte”, aggiornato a oggi, che analizza «l’impatto che l’emergenza pandemica sta avendo sulle entrate tributarie del nostro
Continua a leggere...

roberto_speranza_salute_covid

Riaperture, Speranza (min. Salute): “Oggi l’ordinanza, il 99% del Paese in zona bianca”. Da lunedì riaprono altre 6mila sale giochi

Oggi si riunirà la cabina di regia in seguito alla quale il ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà le ordinanze che «ci faranno fare un altro passo in avanti: il 99% dell’Italia arriverà in zona bianca». Lo ha confermato il ministro, intervenendo in un convegno al Senato. Da lunedì quindi anche Sicilia, Marche, Toscana, Provincia
Continua a leggere...