ughi _baretta

Baretta (Mef) risponde a Ughi (Obiettivo 2016): “Salvaguardia degli investimenti resta un punto fermo dell’intesa”

“La salvaguardia degli investimenti esistenti, a partire dalla loro ubicazione, è uno dei punti fermi dell’intesa che abbiamo raggiunto in Conferenza Unificata. Le Regioni e i Comuni adotteranno criteri che ne tengano conto al fine di realizzare un’equilibrata distribuzione nel territorio dei punti gioco. Ciò consente di rispettare quanto previsto dalla legge di stabilità del
Continua a leggere...

UGHi per sito

Riordino giochi, Ughi (Obiettivo 2016): «Accordo positivo, ma il Mef assicuri il rispetto degli investimenti»

«L’accordo è un fatto positivo, significa che a breve verranno indette le gare per scommesse e bingo. Arriverà un nuovo assetto del mercato, il che vuol dire maggiore organizzazione e ordine». Maurizio Ughi, amministratore unico di Obiettivo 2016, commenta ad Agipronews l’accordo sul riordino del settore giochi raggiunto oggi tra Governo ed enti locali. «L’osservazione
Continua a leggere...

UGH_6424

Riordino giochi, Ughi (Obiettivo 2016): “Se salta accordo con gli Enti Locali, il Governo dovrà agire in via autonoma”

Il riordino del settore giochi e la redistribuzione dell’offerta sul territorio è un obiettivo che il Governo dovrà rispettare, anche se dovesse saltare all’ultimo secondo l’accordo con Regioni ed Enti locali. E’ quanto ribadisce ad Agipronews Maurizio Ughi, amministratore unico di Obiettivo 2016, alla vigilia della Conferenza Unificata di domani. «E’ logico che in una
Continua a leggere...

pierpaolo-baretta

Riordino giochi, la Conferenza Unificata è convocata giovedì 7 settembre alle 14.30

La Conferenza Unificata in cui si affronterà il tema del riordino delle norme sui giochi è convocata giovedì 7 settembre alle 14.30, dopo la Conferenza delle Regioni prevista alle 11 dello stesso giorno: nell’ultima riunione, lo scorso 3 agosto, il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta aveva parlato di “pre-intesa”, annunciando che il 7 settembre sarebbe
Continua a leggere...