“Non giochiamo coi giochi”, nuovo appello di Obiettivo 2016 al Governo: dibattito pubblico l’11 marzo a Roma

Dopo gli appelli al Premier Matteo Renzi, pubblicati sui grandi giornali per richiamare l’attenzione sulla situazione di crisi del mercato delle scommesse autorizzate, Maurizio Ughi – Obiettivo 2016 – con il movimento “TUTTINSIEME”, chiama a raccolta gli operatori italiani ed esteri, per partecipare al forum “Futuro della rete dei giochi”, anche alla luce delle novità introdotte con la
Continua a leggere...

Regolarizzazione ctd: Betaland ha già firmato il decreto che disciplina la raccolta, entro lunedì si chiude con SKS365 e Goldbet

Entro lunedì, nel pieno rispetto dei tempi dettati dalla legge di Stabilità, tutti e tre gli operatori esteri che hanno condonato le proprie reti di agenzie senza concessione – Sks, Goldbet e Betaland – entreranno ufficialmente nel mercato regolato con la firma del disciplinare che li autorizza a effettuare la raccolta di scommesse. Lo apprende
Continua a leggere...

1-tar

Scommesse senza concessione, Obiettivo 2016: “Disparità di trattamento solleva dubbi di legittimità costituzionale”

ROMA – La disparità di trattamento tra i bookmaker italiani e quelli esteri solleva una questione di legittimità costituzionale. È quanto sostenuto oggi dai legali di Obiettivo 2016 nell’udienza di merito al Tar Lazio contro la “risposta di cortesia” dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che alla richiesta di ottenere l’autorizzazione alla raccolta ha ribadito
Continua a leggere...