Pasquale Migliaccio

Maurizio Ughi, lettera di cordoglio per il caro amico Pasquale Migliaccio

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Caro Pasquale,

“Ti ho servito fedelmente per 12 anni, sono stati anni importanti per la mia crescita professionale.”

Così il giorno 20 novembre del 1989 iniziavo la mia relazione al congresso dell’associazione S.N.A.I. (sindacato nazionale agenzie ippiche).

Insieme a Pasquale, sotto la sua guida, abbiamo condiviso le battaglie che il settore delle agenzie ippiche stava affrontando.

Insieme a Pasquale siamo stati partecipi del rinnovamento.

A seguito del mio incarico alla guida di SNAI S.p.A., per mia colpa, ci siamo frequentati non più assiduamente, ma ho continuato a mettere in atto i suoi insegnamenti.

Mi fa piacere ricordarne uno perché ancor oggi di grande attualità:…al mercato del bestiame due uomini stanno parlando, “Mi dai la tua vacca?” “NO!” …”e se ti trovavo fesso!!!!!”

Caro Pasquale, ancor oggi siamo al mercato del bestiame!

Ciao Pasquale, ci manchi,

Maurizio

 

Pasquale Migliaccio