Banconote Euro

Entrate tributarie, giochi crollano nuovamente: 9,1 miliardi nei primi undici mesi del 2020 (-35%)

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io Made with Flare More Info'> 0 Flares ×

Nei primi undici mesi del 2020 le entrate totali relative ai giochi – che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette – sono state pari a 9.151 milioni di euro (-4.917 milioni di euro, -35%). È quanto emerge dal report sulle entrate tributarie del Ministero delle Finanze. I dati, si legge nella nota, hanno naturalmente risentito della sospensione dei giochi a partire dalla fine dei concorsi del 21 marzo 2020. Considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 8.704 milioni di euro (-4.904 milioni di euro, pari a –36%). Tra le singole voci, i proventi del lotto al lordo delle vincite nei primi undici mesi del 2020 sono in calo del 24,1% (1.689 milioni); per gli apparecchi e congegni di gioco il totale è di 3.153 milioni (-51,7%). Scendono anche i proventi da altre attività di gioco, a 85 milioni (-29,2%). FT/Agipro

 

FONTE AGIPRONEWS