attività sospese

DOMANI LAVORATORI DEL GIOCO LEGALE IN PIAZZA A ROMA E MILANO

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io Made with Flare More Info'> 0 Flares ×

Si svolgerà domani la prima manifestazione dei lavoratori delle imprese del Gioco Legale, dalle 15 alle 19 in contemporanea in Piazza del Popolo a Roma e in Piazza Duomo a Milano, per sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica sullo stato di difficoltà in cui versano oltre 150mila lavoratori (400mila persone circa considerando anche i rispettivi nuclei familiari) colpiti dalla prolungata sospensione delle attività del settore dei Giochi Pubblici e dalla incertezza sulla data di ripresa.

‘Con oltre 7 mesi di chiusura, per un totale di 220 giorni – si legge nella nota dell’Associazione temporanea delle imprese del gioco lecito, che presenta l’iniziativa – l’Italia continua a detenere il record europeo di chiusura del settore provocando non solo un danno erariale che sfiora i 5 miliardi di euro nel solo 2020, ma anche il ritorno della piaga del gioco illegale. I lavoratori infatti rivendicano la dignità di un comparto che rappresenta il presidio più efficace contro il gioco illegale a tutela dello Stato e dei cittadini. ‘I dati relativi alla partecipazione di aziende e lavoratori del settore pervenuti alla segreteria organizzativa di Ati sono al di sopra di ogni aspettativa, considerata anche l’emergenza sanitaria in corso: a fronte di oltre 15mila attività chiuse in tutta Italia, sono previste oltre 5mila persone in piazza provenienti anche da altre regioni con 40 pullman organizzati a carico delle imprese. ‘Dalle 15 di domani sarà aperto l’ingresso delle piazza regolato dalla presenza di 200 volontari del servizio d’ordine (100 per ogni piazza) a tutela dei partecipanti – prosegue la nota – All’ingresso nell’area adibita alla manifestazione saranno distribuiti kit con mascherina chirurgica e adesivo segnaposto in modo da garantire il distanziamento sociale tra tutti i partecipanti. La manifestazione avverrà quindi nel pieno rispetto di tutte le norme anti contagio: tutti i partecipanti potranno seguire la manifestazione anche grazie a due grandi palchi allestiti nelle piazze. Un grande ledwall consentirà a tutti di seguire le testimonianze dei lavoratori e gli interventi di esponenti esponenti della politica nazionale.

 

Fonte ANSA