Schermata 2020-05-07 alle 16.57.01

Coronavirus, Ughi (Obiettivo 2016): “Nel Dpcm decisioni incomprensibili, manca la giusta definizione del ruolo dei giochi”

«Quello che mi risulta incomprensibile è come mai il settore non possa avere un’audizione preventiva con l’attuale Direttore Generale dell’Agenzia delle Dogane, che ha evidenziato una buona relazione con il Governo». Esordisce così Maurizio Ughi, amministratore unico di Obiettivo 2016, commentando ad Agipronews le nuove misure anticontagio del nuovo Dpcm del Governo emanato ieri. «Per
Continua a leggere...

gdf_zafarana

Antiriciclaggio, Zafarana (Gdf): “Nei primi 9 mesi del 2020 sequestri per 380 milioni di euro”

«La criminalità si adatta rapidamente ai mutamenti del contesto socio-economico: in questo periodo, abbiamo rafforzato le azioni investigative sui tentativi di infiltrazione del tessuto economico del Paese» e «stiamo monitorando in modo sistematico le segnalazioni delle operazioni sospette»: nei primi nove mesi dell’anno, «i sequestri eseguiti in materia di riciclaggio ammontano a quasi 380 milioni
Continua a leggere...

UIF_BANCA D ITALIA

Antiriciclaggio, Clemente (Uif): “Nel primo semestre 2020 +3,6% di segnalazioni di operazioni sospette, serve coordinamento europeo”

«Dal 2008, le segnalazioni delle operazioni sospette da parte degli operatori finanziari sono passate da poco più di 12mila a quasi 106mila nel 2019. Nel primo semestre 2020, un contesto critico a causa della pandemia, e perfino durante il lockdown, la Uif ha ricevuto poco più di 53mila segnalazioni, in aumento del 3,6% rispetto allo
Continua a leggere...

monopoli di stato

Nota di aggiornamento del DEF: significativa contrazione delle entrate dei giochi per effetto del lockdown

«Nel 2020 le imposte indirette scenderanno dell’11,5%» e, «tra le contrazioni più significative, si evidenziano quelle registrate dalle entrate da giochi, per effetto della sospensione delle attività durante il periodo di lockdown». E’ quanto si legge nella Nota di Aggiornamento del DEF 2020, che ricorda che una «graduale ripresa» delle attività di sale giochi e
Continua a leggere...